News:

SMF - Just Installed!

Main Menu

Ricarica 38 WC

Started by marco, Monday - 01/July/2024 - 06:44

Previous topic - Next topic

marco

Buongiorno, dispongo della pistola semiautomatica Smith & Wesson 52-2 calibro 38 WC; ho visto che con le munizioni commerciali 38 WC palla pb 148 grani, non cicla proprio per niente, ad ogni colpo non riarma mai (vanno bene solo per i revolver). Ho già provato a ricaricare con palla ramata 148 grani e BP100 aumentando la polvere fino a farla ciclare perfettamente, purtroppo osando con dosaggio  ben oltre il massimo consentito dalle tabelle del Vad Cutter; forse cambiando polvere? Qualche vostra esperienza? Ho inoltre osservato che i bossoli 38 Spl e 38 Wc che ho utilizzato per la ricarica con stessa palla ramata, si comportano in modo diverso nell'inserimento della palla, ovvero, inserendo la palla nel 38 Spl si crea l'effetto clessidra per tutta la profondità della palla (pur non creando alcun problema nell'incameramento e nello sparo), mentre nel bossolo 38 Wc questo non succede e il risultato è una cartuccia perfetta. Che sia diverso lo spessore dell'ottone del bossolo?
Saluto e ringrazio. Marco

Amministratore e fondatore

Buogiorno, innanzi tutto precisioamo che come sito non forniamo più nelle risposte dosi di ricarica, le stesse sono reperibili sul sito alla pagina della ricarica; per quanto riguarda il .38sp. in armi semiauto (fantastiche), è doveroso per chi ricarica, cercare il gusto connubio tra arma e munizione, così da avere un sistema perfetto. Va da se che tipo di polvere e paroiettile devono collaborare così come l'arma e la munizione ma non solo, il modo di riaricare, il tipo di crimpatura, il tipo di bossolo in questi casi e in molti altri, fanno la differenza anche se, si trovano soluzioni sempre e per tutti.

L'effetto clessidra è un classico che non comporta problemi allo sparo  ed è anche vero che i bossoli prodotti per le munizioni WC hanno una forma e uno spessore adeguato al tipo di proiettile utilizzato, proprio per evitare l'effetto tanto brutto a vedersi.

La B&P100 è un ottima scelta e forse la B&P102 potrebbe migliorare le cose anche se avrebbe bisogno di una dose superiore di polvere ma spesso la soluzione è nelle polveri più povere, quelle monobasiche; meno impegnative e più costanti.
Ma dare consigli è sempre un azzardo, non si conosce l'arma, il ricaricatore, l'esperienza......

Se lei ha già trovato la soluzione il problema è risolto, il resto deve essere solo divertimento.
Copyright Tiropratico.com® 1980 - 2023 over forty years of experience at your service
Il piu' completo portate Italiano sullo sport del tiro -Tiropratico.com™ - 2023©